Leica IIIF 1952 I Serie (KIT) + 50mm f/1.5 Summarit-V Feet (LOOIT)

Altre Viste

Leica III F 1952 I Serie (KIT) + 50mm f/1.5 Summarit-V Feet (LOOIT)

603210

La produzione delle Leica IIIf sincronizzate inizia nel 1950 con il numero di serie 525.001 e prosegue, con parecchie varianti, fino al 1958.


Le Leica IIIf si distinguono dalla produzione precedente, oltre che per il contatto sincro posto sul dorso, per un selettore posto nel bottone di carica con l’indicazione della sensibilità della pellicola utilizzata, e per un anello posto alla base del selettore delle velocità alte, per la regolazione della sincronizzazione con il flash o con le lampadine lampo, graduato in millisecondi. La prima serie delle Leica IIIf ha la scala dei millisecondi in colore nero (numeri neri).


Proposta come KIT LOOIT con il 5cm (50mm) Summarit f/1.5, successore della prima ottica super luminosa di Leica, lo Xenon, la cui tecnologia ad elemento posteriore sdoppiato nel disegno doppio di Gauss venne dapprima brevettata da H.W. Lee della Taylor And Hobson Ltd., sia in America che in Inghilterra e sfruttata da Leitz e Schneider che l'impegarono per la produzione di ottiche ultraluminose su focale standard 50mm. Leitz, non proprietaria nel 1936 del brevetto, produsse la sua ottica con nome su concessione di Schneider, appunto denominandolo "Xenon". Poi nel dooguerra l'ottica ultraluminosa divenne il Summarit 50mm f/1.5, miglior contrasto grazie al nuovo coating e rinominato poichè scaduti i brevetti della Taylor And Hobson Ltd.


In buone condizioni, con tappo obiettivo. Lievi segni suerficiali ottica ininfluenti. Inclusa: tracolla Cavour in pelle nuova!
Matricola: 603210
Fotocamera usata, garanzia 1 anno

€ 950,00
Prodotto prenotato


La produzione delle Leica IIIf sincronizzate inizia nel 1950 con il numero di serie 525.001 e prosegue, con parecchie varianti, fino al 1958.

Le Leica IIIf si distinguono dalla produzione precedente, oltre che per il contatto sincro posto sul dorso, per un selettore posto nel bottone di carica con l’indicazione della sensibilità della pellicola utilizzata, e per un anello posto alla base del selettore delle velocità alte, per la regolazione della sincronizzazione con il flash o con le lampadine lampo, graduato in millisecondi.

La prima serie delle Leica IIIf ha la scala dei millisecondi in colore nero (numeri neri), mentre la seconda serie (con numeri di serie a partire da 685.001) ha la stessa scala in colore rosso (numeri rossi). Inoltre, nella prima serie le velocità alte partono da 1/30 per passare a 1/40 e 1/60, mentre nella seconda serie vengono sostituite da 1/25 1/50 e 1/75. Nella terza serie, identica alla seconda serie, a partire dal numero di serie 685.001, viene aggiunto il meccanismo dell’autoscatto con la leva di carica sul frontale.

Proposta come KIT LOOIT con il 5cm (50mm) Summarit f/1.5, successore della prima ottica super luminosa di Leica, lo Xenon, la cui tecnologia ad elemento posteriore sdoppiato nel disegno doppio di Gauss venne dapprima brevettata da H.W. Lee della Taylor And Hobson Ltd., sia in America che in Inghilterra e sfruttata da Leitz e Schneider che l'impegarono per la produzione di ottiche ultraluminose su focale standard 50mm. Leitz, non proprietaria nel 1936 del brevetto, produsse la sua ottica con nome su concessione di Schneider, appunto denominandolo "Xenon". Poi nel dooguerra l'ottica ultraluminosa divenne il Summarit 50mm f/1.5, miglior contrasto grazie al nuovo coating e rinominato poichè scaduti i brevetti della Taylor And Hobson Ltd.

Informazioni Aggiuntive

Modello Leica III F 1952 I Serie (KIT) + 50mm f/1.5 Summarit-V Feet (LOOIT)
Stato prodotto B+/B : Leggeri segni d'uso
Matricola 603210 - 821401 obb
Codice Produttore LOOIT = LOOHN + SOOIA
Sensore Pellicola
Risoluzione Video No
Formato 24x36 (Full Frame)
Condizioni In buone condizioni, con tappo obiettivo. Lievi segni suerficiali ottica ininfluenti. Inclusa: tracolla Cavour in pelle nuova!
x