FUJIFILM X-PRO2 Graphite con 23mm f/2

Altre Viste

FUJIFILM X-PRO2 Graphite con 23mm f/2

16536582

CASH BACK CAMERAS FUJIFILM.
Su questo prodotto dal 24 Maggio al 31 Luglio 2017 ottieni un rimborso di 200€
Richiedi il rimborso compilando la richiesta al seguente link: www.promozioni.fujifilm.it


Fujifilm X-PRO2 Graphite con 23mm f/2 - Pixel effettivi: 24,3 milioni - Sensore: (APS-C) X-Trans CMOS III 23.6 mmx15.6 mm con filtro a colori primari - Processore: X Processor Pro - Doppio slot SD - Supporto memoria: SD (~2G) / SDHC (~32G) / SDXC (~256G) / UHS-I/UHS II (solo slot 1) - Sensibilità: 200~12800 (1/3 step) Sensibilità ISO estesa ISO 100, 25600 e 51200 - Compensazione dell’esposizione: -5.0EV +5.0EV incremento 1/3EV (Video: -2.0EV +2.0EV) - Otturatore Meccanico da 4 sec. a 1/8000 sec. - tturatore Elettronico da 1 sec. a 1/32000 sec. - Mirino: Ottico Galileiano con cornice luminosa - Mirino Elettronico circa 2.360.000 pixel a colori - LCD Monitor: 3.0” formato 3:2, circa 1.620.000 pixel - Registrazione Video: Full HD 1920 x 1080 - Wi-Fi - Dimensioni: 140.5 (L) mm x 82.8 (A) mm x 45.9(P) mm - Peso: circa 495g (inclusa batteria e scheda di memoria) - Corpo in lega di magnesio resistente a polvere e spruzzi.

Fotocamera nuova, 2 anni di garanzia Fujifilm Italia, prezzo Iva inclusa

€ 2.490,00


Qualità dell'immagine
FUJIFILM X-Pro2: Un nuovo livello di qualità fotografica della serie X grazie all'unione del nuovissimo sensore X-Trans CMOS III e dell'unità di calcolo X Processor Pro

Un impegno per la creatività fotografica che dura da oltre 80 anni di produzione di pellicole
In quanto produttore di pellicole, Fujifilm ha condotto ricerche approfondite per oltre 80 anni per garantire risultati fotografici di qualità. Senza questa esperienza non sarebbe stato possibile ottenere le capacità tecniche per riprodurre i colori e le tonalità che enfatizzano l'aspetto del soggetto e forniscono immagini con un aspetto tridimensionale. La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di tutti gli attributi creativi di una pellicola che non si possono misurare nella sola risoluzione.

Nuovo X-Trans CMOS III
Il primo modello con un sensore totalmente nuovo, progettato per una qualità straordinaria delle immagini
Il nuovo sensore X-Trans CMOS III da 24,3 MP con formato APS-C possiede il più grande numero di pixel mai visto in una fotocamera X-Series. Abbinato a un obiettivo XF crea immagini con una risoluzione percepita di gran lunga superiore al numero di pixel usati. Inoltre, i pixel di rilevamento di fase sono stati posizionati su un'area più ampia, per un AF con rilevamento di fase più preciso. Anche l'alta sensibilità ISO è stata migliorata in modo tale che ora può essere usata tranquillamente l'intera gamma di sensibilità — fino a massimo ISO 12.800 (sensibilità estesa fino a 51.200).

Nuovo X Processor Pro
Un nuovo processore aumenta la velocità e le capacità di elaborazione
Grazie al nuovo X Processor Pro, la velocità di elaborazione ora è quasi quadruplicata rispetto al modello convenzionale. Questo massimizza le capacità del sensore X-Trans CMOS III, per un'altissima qualità delle immagini e tempi di risposta rapidissimi. Inoltre, grazie alla tecnologia di lettura ad alta velocità del sensore, la convenzionale velocità del display dell'EVF di 54 fps è stata aumentata a un massimo di 85 fps*. Questo riduce sensibilmente il fenomeno di ritardo dell'immagine durante l'inseguimento di un soggetto in movimento. Anche il tempo di "blackout" dopo il rilascio è stato ridotto circa della metà ed è stato aggiunto il supporto del formato RAW compresso, semplificando la gestione dei dati RAW.
La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di una nuova CPU per un'elaborazione ad alta velocità. Anche la memoria tampone è stata aumentata, per garantire una risposta più rapida.

Simulazione pellicola
Usando il sapere acquisito nella produzione di pellicole per la riproduzione accurata del colore, la modalità "Film Simulation" (simulazione pellicola) consente di cambiare le impostazioni di colore e tonalità per adattarle al soggetto, alla scena e all'intento creativo, proprio come con un rullino di pellicola. In totale le modalità sono 15, tra cui PROVIA / Standard, Velvia / Vivid e ASTIA / Soft.
ACROS
La FUJIFILM X-Pro2 è dotata della nuova modalità di simulazione pellicola ACROS. Questa comprende una gradazione più fluida, un nero più profondo e dettagli stupendi. È possibile scattare immagini monocromatiche di alta qualità, aggiungendo creatività alla modalità monocromatica convenzionale.

Effetto grana
La FUJIFILM X-Pro2 ha la capacità di riprodurre la grana unica, tipica delle immagini basate su pellicola. Due sono le impostazioni possibili: Strong (forte) o Weak (debole), e possono essere abbinate a ognuna delle modalità di simulazione pellicola. Gli effetti possono essere applicati anche grazie allo sviluppo RAW integrato nella fotocamera.

RAW compressi
Usando file RAW compressi, ora prestazioni e funzionalità soddisfano i bisogni dei fotografi professionisti, compresi un live view più fluido e filmati con una maggiore definizione.

MIRINO
La FUJIFILM X-Pro2 è l'unica fotocamera a ottica intercambiabile al mondo con un mirino ibrido che comprende sia un mirino ottico sia un mirino elettrico.

Mirino Advanced Hybrid Multi. Inquadrate con il mirino usando una delle tre opzioni di visualizzazione
I fotografi amano guardare attraverso il mirino per fare foto — ecco perché i modelli X-Series hanno sempre usato mirini fin dal principio. Unendo i vantaggi di OVF ed EVF, Fujifilm ha realizzato il mirino Advanced Hybrid Multi con tre opzioni di visualizzazione. Ora potete tornare alle radici della fotografia con mirino unico al mondo del suo genere.
Semplice ed estremamente funzionale. Il Mirino Advanced Hybrid Multi.

Leva OVF/EVF
Il mirino Advanced Hybrid Multi consente di passare dall'opzione ottica a quella elettronica con una leva. La nuova funzione di telemetro elettronico viene selezionata allo stesso modo.

Telemetro elettronico
Vista ingrandita dell'area di messa a fuoco
L'Electronic Rangefinder (ERF) visualizza simultaneamente una piccola finestra EVF nel mirino ottico.

L'EVF viene visualizzato simultaneamente sotto forma di una piccola finestra nel mirino ottico. Può essere visualizzato in tre modi diversi: campo visivo al 100%, ingrandimento 2,5x e 6x. Consente di controllare la messa a fuoco, l'angolazione, l'esposizione e il bilanciamento del bianco in tempo reale, anche scattando foto attraverso l'OVF. Poiché può essere usato con "MF assist", anche in modalità OVF è possibile una precisa messa a fuoco manuale.
Interfaccia nuovissima. Il display del mirino sfoggia un nuovo design sofisticato Le informazioni sullo schermo ora sono ancora più visibili.
Correzione diottrica -4 - +2m-1

Mirino ottico avanzato
Lo schema ottico del mirino è stato migliorato, spostando l'eye point da 14 mm del modello precedente a 16 mm. È presente anche una ghiera per la correzione diottrica, che rende il mirino ancora più funzionale.

Anteprima della profondità di campo
La scala della profondità di campo può essere selezionata per una visualizzazione di riferimento pellicola in aggiunta al convenzionale riferimento in pixel. Con il riferimento pellicola, la visualizzazione della foto tramite il processo di stampa diventa una condicio sine qua non per la visualizzazione della profondità, consentendo così un senso di profondità di campo simile alle foto basate su pellicola. MESSA A FUOCO
Il numero di punti di messa a fuoco è stato aumentato da 49 nei modelli precedenti a 77 per una migliore funzionalità e un autofocus più rapido.

l sistema di messa a fuoco unisce un AF rapido e preciso e un MF semplice
Accentuate il vostro soggetto. Per i fotografi la messa a fuoco è un compito importante. Nonostante l'AF ora reagisce più rapidamente dell'occhio umano, l'appeal e il livello di fiducia che si ha nel MF non scomparirà mai. L'uso manuale dell'anello della messa a fuoco per scegliere un elemento specifico dell'inquadratura è spesso di fondamentale importanza. La velocità non è sempre tutto.

Leva di messa a fuoco. La leva di messa a fuoco consente di cambiare istantaneamente l'area di messa a fuoco
La nuova leva di messa a fuoco sul retro della fotocamera può essere usata come un joystick, muovendola in otto direzioni per spostare istantaneamente l'area di messa a fuoco. Ora le modifiche dell'area di messa a fuoco possono essere effettuate anche durante la composizione dell'immagine. Non solo consente di spostare il punto di AF durante la modalità AF, ma può anche essere usato durante la modalità MF per spostare rapidamente l'area di visualizzazione ingrandita usando MF assist.

Modalità MF avanzata. Color Digital Split Image
La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di diversi tipi di MF assist, tra cui Digital Split Image, che ricorda i vecchi telemetri, e Focus Peaking, nel quale il colore viene usato per mostrare gli elementi dell'immagine che sono a fuoco.

Area AF di rilevamento di fase ampliata a 7x7
Il numero di punti di messa a fuoco è stato aumentato da 49 nei modelli precedenti a 77. Circa il 40% dell'area dell'immagine ora è coperto da pixel di AF con rilevamento di fase, il che significa che la velocità dell'autofocus durante la cattura di soggetti in movimento è migliorata in modo sensazionale

FUNZIONALITA'
Con le funzioni chiave posizionate sul lato destro del corpo della fotocamera, tutti i principali controlli possono essere comandati senza togliere l'occhio dal mirino.

Un corpo dal design che massimizza la funzionalità
Nessun fotografo vuole togliere l'occhio dal mirino per paura di perdere lo scatto perfetto. Tenenedo questo a mente, gli aspetti chiave del design sono stati concentrati sul lato destro della fotocamera. Le principali impostazioni di esposizione sono disponibili su una ghiera per un controllo rapido con le punte delle dita. Le modifiche possono essere effettuate anche mentre la fotocamera è spenta, in modo da essere sempre pronti per la prossima opportunità di fare una foto eccezionale. Grazie alla semplicità della FUJIFILM X-Pro2, creerete presto dei capolavori.

Compensazione dell'esposizione. Ghiera della compensazione dell'esposizione in posizione C
Dato che viene usata così spesso, la compensazione dell'esposizione è stata integrata in una ghiera che svolge due funzioni. Impostare la compensazione fino a ±3 stop in intervalli da 1/3 è possibile anche quando la fotocamera è appoggiata all'occhio, grazie sua finitura zigrinata. Ma se è selezionata la posizione C, la compensazione dell'esposizione fino a ±5 stop è possibile usando la ghiera di comando frontale.

Ghiera a doppia funzione per gli ISO. Una sola ghiera sia per gli ISO sia per la velocità dell'otturatore
La ghiera per la velocità dell'otturatore e la ghiera degli ISO ora sono diventate una ghiera unica, ricordando le ghiere che si trovavano sulle vecchie fotocamere a pellicola. L'ISO si cambia sollevando la parte esterna della ghiera. Ora tutte le impostazioni dell'esposizione possono essere effettuate con ghiere.

Ghiera di comando frontale. Per una maggiore praticità d'uso
La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di una nuova ghiera di comando frontale. Questa può essere usata per impostare velocità dell'otturatore intermedie che non sono disponibili sulla ghiera della velocità dell'otturatore, durante gli scatti in modalità Manuale o a Priorità di Tempo. Viene anche usata in modalità Program per cambiare le combinazioni tempo-diaframma.

Grande versatilità. Menu altamente personalizzabili
Un massimo di 16 elementi usati frequentemente possono essere registrati tramite la nuova funzione My Menu. Se abbinati ai 16 elementi del Q Menu, si hanno un totale di 32 scorciatoie.

AFFIDABILITA'
Un corpo robusto e affidabile, pronto per qualsiasi intervento un uso professionale richieda.

Le condizioni estreme non fanno più paura. La FUJIFILM X-Pro2 funziona in qualsiasi momento e in tutte le condizioni.
L'affidabilità è una delle considerazioni più importanti quando si sceglie una fotocamera, perciò la FUJIFILM X-Pro2 deve funzionare in qualsiasi momento, indipendentemente dal luogo in cui vi troviate e dalla scena che volete fotografare. Ecco perché il corpo della fotocamera è in magnesio ed è resistente alla polvere, all'acqua e al gelo ed è dotata di un otturatore a tendina resistente e uno doppio slot per schede di memoria.

Corpo in solido magnesio
Rivestito con la stessa vernice semiopaca della X-Pro1, il corpo lussuoso di questo modello di punta è in una robustissima lega di magnesio che restituisce al tatto una sensazione di solidità e sicurezza. Le ghiere sono in alluminio fresato e mentre manovrano reastituiscono un clic rassicurante. Inoltre, la FUJIFILM X-Pro2 ha molti requisiti di una fotocamera professionale, tra cui la resistenza alla polvere, all'acqua e la capacità di funzionare a basse temperature, grazie alle 61 guarnizioni su tutto il corpo. Scattate senza incertezze, con qualsiasi tempo.

Doppio slot per schede SD
La FUJIFILM X-Pro2 è la prima fotocamera senza specchio con doppio slot per schede SD per una sicura memorizzazione dei dati. Lo slot 1 è compatibile con gli standard UHS-II per velocità di scrittura eccellenti. È possibile scegliere tra tre metodi di registrazione: sequenziale, backup o RAW / JPEG.

Velocità dell'otturatore di 1/8000 sec. Otturatore a tendina con una velocità massima di 1/8000 sec.
La FUJIFILM X-Pro2 è dotata di un otturatore a tendina con una vita di 150.000 scatti, una velocità massima di 1/8000 sec e una velocità di sincronizzazione del flash di 1/250sec. Inoltre la fotocamera comprende anche un otturatore elettronico totalmente silenzioso con una velocità massima di 1/32.000 sec, per scatti a diaframmi aperti anche in condizioni di grande luminosità.

Informazioni Aggiuntive

Modello FUJIFILM X-PRO2 Graphite con 23mm f/2
Stato prodotto A : Nuovo ( prezzo con IVA )
Matricola No
Codice Produttore 16536582
Sensore APS-C
Risoluzione Video 1080p
Formato No
Condizioni No